Passaggi Festival: parlare di Saggistica nelle Marche

In un mondo ormai propenso al digitale è bello vedere che i libri fanno ancora la loro (grande) parte e che, soprattutto, si ha ancora voglia di riunirsi per discuterne in un luogo evocativo come può essere la piazza della città. Tutto questo è rappresentato da uno dei più interessanti Festival estivi a sfondo culturale d’Italia, con sede nella città marchigiana di Fano, in provincia di Pesaro e Urbino: Passaggi Festival della Saggistica, quest’anno alla sua VI edizione.

DOVE, COME, QUANDO

Il Festival, nato da un’idea del giornalista Giovanni Belfiori, è organizzato dall’associazione Passaggi Cultura e ha come presidente del comitato scientifico Nando dalla Chiesa. Passaggi si tiene a Fano, terza città delle Marche per ordine di grandezza la cui peculiarità è la storia: una storia antica radicata nella romanità tutt’ora visibile nel suo prezioso centro storico. Passaggi Festival è l’unico Festival italiano dedicato al mondo della saggistica: un mondo votato all’analisi, allo studio e all’approfondimento dei temi più disparati, dalla politica all’economia, dalla storia alle scienze sociali, fino alla cucina e allo sport. Il Festival si svolge ogni anno nel mese di giugno, solitamente per quattro giorni (dal giovedì alla domenica) e trasforma il centro storico e la zona mare della città di Fano in un covo di cultura: mostre, spettacoli, laboratori per bambini e adulti, letture ad alta voce, concerti, rassegne…tutte queste attività ruotano attorno al circuito di Passaggi Festival, il cui fulcro è rappresentato dalle presentazioni di libri di grandi autori di rilevanza nazionale e internazionale in Piazza XX settembre, dove viene allestito un palco per l’occasione e dove si tengono degli incontri di un’ora con ospiti (studiosi, giornalisti, economisti, politici, personaggi dello spettacolo…) che, con l’ausilio di altrettanti grandi personaggi in veste di relatori, presentano il proprio saggio. Per partecipare agli eventi basta raggiungere il luogo designato, sono molte le strutture coinvolte: dalla Mediateca Montanari MeMo fino ai bagni di Lido e Sassonia. E sì, gli eventi sono tutti gratuiti!

L’EDIZIONE 2018

La VI edizione di Passaggi Festival della Saggistica si svolgerà dal 27 giugno al primo luglio 2018, un giorno in più rispetto alle precedenti edizioni, e il tema principale sarà “Il paese delle donne”. I due premi del Festival, il Premio Passaggi e il Premio Andrea Barbato, verranno assegnati rispettivamente alla Senatrice Liliana Segre e a Piero Angela. Inoltre, gli incontri librari si terranno dalle 17 alle 24 per tutta la durata del Festival e non solo in piazza, dove comunque rimarranno gli incontri con i grandi autori, ma anche in sedi dislocate lungo il centro storico – romano e davvero suggestivo da visitare – con altre rassegne tra cui “Passaggi con Catena”, diretta da Catena Fiorello, alla bellissima Chiesa di San Francesco. Il programma completo, con tutti gli appuntamenti, potrà essere trovato sul sito web del Festival, costantemente aggiornato con news, info utili e altro: https://www.passaggifestival.it/

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *