Ville e Castella 2018: Festival, natura e conoscenza

Tra i Festival più suggestivi delle Marche c’è Ville e Castella. Villa e Castella raccoglie lungo lo splendido territorio marchigiano dell’entroterra della provincia di Pesaro e Urbino cultura e conoscenza. In una cornice magica, tra campagne e colline, per più di un mese d’estate ogni anno si incontrano studiosi e artisti illustri di ogni tipo per condividere esperienze, studi, saperi e creatività.

Quest’anno Villa e Castella si terrà dal 16 giugno al 27 luglio e il programma è più ricco che mai!


Cos’è Ville e Castella?

Dalla direzione Artistica e organizzativa di Nino Finauri e Paolo Frigerio e grazie all’Associazione Culturale Ville e Castella nasce l’omonima manifestazione. Un’idea che cresce dalla terra, dall’agricoltura, dai prodotti che quest’ultima regala. Le Marche sono una regione in cui l’agricoltura è insita nella storia e nella tradizione e, grazie a Ville e Castella, viene celebrata, portando le fini arti e le grandi conoscenze in ogni campo, da scientifico a umanistico, all’interno di queste realtà semplici ma dal profondo valore storico. Una serie di eventi che intendono creare legami, pensieri, confronto, il tutto nel modo più naturale possibile.

Nella foto: un teatro di paglia in preparazione per uno spettacolo….

L’edizione 2018

Il 2018 è l’anno delle ricorrenze che celebrano la libertà individuale, della nostra terra e della nostra persona. A 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale e a 50 dai movimenti giovanili del ’68 Ville e Castella si riunisce per celebrare insieme la ricerca di libertà, cambiamenti e ricostruzioni. Come spiegano nella loro pagina web: “Non che il festival voglia celebrare qualcosa, ma prendendo spunto da queste ricorrenze, parleremo soprattutto di libertà, di cambiamenti, di rivoluzioni, di politica, di crescita personale e di sensibilità ambientale.”

Dal 16 giugno al 27 luglio si terrà la XXII edizione (Il Festival esiste in realtà dal 1992, ma ha subito uno stop dal 2002 al 2008).  Nella splendida cornice dei borghi di Pesaro e Urbino, tra terreni coltivati e suggestivi castelli e mura medievali si potrà assistere alla presentazione di un libro, ad una performance teatrale, alla lettura di alcuni versi, al confronto con esperti, ad un concerto musicale e tanto altro ancora…

Il programma uscirà a breve, per restare informati ecco il sito web dell’iniziativa che non prevede alcun biglietto: www.villecastella.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *