Ascoli e la Passeggiata Amorosa

Mi incuriosisce sapere che nello stesso anno, il 1901, in cui Giuseppe Pellizza da Volpedo dipinse il celebre quadro “il Quarto Stato”, sorta di icona delle lotte proletarie di tutto il Novecento, l’artista dipinse anche un quadro di tutt’altro tema: Passeggiata Amorosa.

Foto Blog (pellizza 1) (Copia)Nel quadro, due persone, un uomo e una donna, sembrano conversare amabilmente, preludio di chissà cos’altro, passeggiando in una splendida campagna di un giorno di tarda primavera, con le pecore sullo sfondo e un sole che illumina di una luce particolare ogni cosa. La tela è tonda, come se i due fossero stati “fotografati” con un teleobbiettivo. Davvero curioso. Un quadro decisamente distensivo rispetto al “Quarto Stato”. Questo bellissimo quadro lo si può ammirare (pensate un po’!) alla Pinacoteca di Ascoli Piceno.Vale la pena di andare a fare una “passeggiata” anche noi e vedere oltre alla stupenda piazza, una delle più belle d’Italia – non dimenticate lo storico Caffè Meletti!- questo bel dipinto di uno degli artisti più importanti del primo Novecento.

Lorenza Cappanera
Tag:, , ,

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *